Pronto Intervento
Pronto Intervento Campione del Garda

IL GPL PRESENTA CARATTERISTICHE CHE LO RENDONO PREFERIBILE
AD ALTRE FONTI ENERGETICHE

GPL in piccoli serbatoi

La sigla GPL (Gas di Petrolio Liquefatti, oppure Gas Propano Liquido) indica tutte le miscele di idrocarburi propano e butano, che si ottengono sia dalla raffinazione di petrolio greggio sia, in misura minore, dall’estrazione di gas naturale.

Questi idrocarburi gassosi a temperatura ordinaria, sotto modeste pressioni, diventano liquidi e, come tali, vengono manipolati, stoccati e trasportati. Essi sono essenzialmente idrocarburi costituiti da molecole contenenti 3 o 4 atomi di carbonio, propano, butano e derivati,
con piccole frazioni di idrocarburi costituiti da molecole contenenti 2 o 5 atomi di carbonio, etano, pentano e derivati.

SERBATOI FUORI TERRA

L’impianto di stoccaggio di GPL è costituito essenzialmente da uno o più serbatoi di capacità adeguata, equipaggiati con apparecchiature per l’esercizio, il controllo e la sicurezza ed è progettato e fabbricato nel rispetto di quanto previsto dalle Direttive Europee e relative norme armonizzate per le apparecchiature a pressione (PED 2014/68/UE – ATEX 94/9/CE). Materiali: P355NH. Pressione di esercizio: 17.65 bar. Temperatura di progetto: -20 °C – +50 °C

SERBATOI FUORI TERRA
Asse orizzontale: 575 – 990 – 1000 – 1750 –2750 –3750 – 5000 – 7150 – 10000 – 12500
Asse verticale: 295 – 500 – 700 – 1000 – 1650 – 2250

SERBATOI INTERRATI

L’impianto di stoccaggio di GPL è costituito essenzialmente da uno o più serbatoi di capacità adeguata. Ogni serbatoio è equipaggiato con apparecchiature per l’esercizio, il controllo e la sicurezza ed è progettato e fabbricato nel rispetto di quanto previsto dalle Direttive Europee e relative norme armonizzate per le apparecchiature a pressione (PED 97/23/CE – ATEX 94/9/CE). Materiali: P355NH. Pressione di esercizio: 17.65 bar. Temperatura di progetto: -20 °C – +50 °C

SERBATOI INTERRATI – MODELLO TALPA
Asse orizzontale: 575 – 990 – 1000 – 1750 –2750 –3750 – 5000 – 7150 – 10000 – 12500
Asse verticale: 295 – 500 – 700 – 1000 – 1650 – 2250

Lo sviluppo nell’ambiente civile è ancora in atto, crescono infatti gli impianti canalizzati per i paesi e le frazioni dell’entroterra, mentre gli impianti centralizzati in residence e condomini hanno raggiunto ormai un numero considerevole.

IL GPL PRESENTA CARATTERISTICHE CHE LO RENDONO PREFERIBILE
AD ALTRE FONTI ENERGETICHE

Facilità di trasporto
e di distribuzione
Possibilità di stoccaggio in serbatoi
che possono essere
installati anche in
ambienti disagiati
Alto rendimento calorico
Impieghi più disparati
come condizionamento dell’aria, riscaldamento, produzione di acqua calda sanitaria e cottura dei cibi

Accedi alla nuova Area Riservata dedicata ai clienti Tecnigas per comunicare le autoletture dei tuoi contatori e per scaricare le tue fatture.

VUOI INVIARE UN ORDINE ?

Compila il form, il nostro servizio di assistenza evaderà la tua richiesta nel più breve tempo possibile.

Prodotto*

acconsento

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

Compila il form, il nostro servizio di assistenza risponderà a ogni tua richiesta nel più breve tempo possibile.

acconsento