Gas tecnici

gastecnici
Con la denominazione di Gas Tecnici industriali s’intende definire quella vasta gamma di gas, utili in diversi processi e settori dell’industria. Tra i principali prodotti impiegati per la produzione, troviamo l’argon, l’ossigeno, l’azoto, l’idrogeno, l’anidride carbonica. Sono per lo più utilizzati per i settori dell’industria moderna, dove sono previsti metodi produttivi ad alto rendimento tecnologico, come il settore metallurgico, o ancora il settore chimico e farmaceutico, ma anche per quello alimentare.

La capacità di produrre e di utilizzare i gas è uno degli elementi fondamentali del progresso tecnico dell’era moderna. I Gas Tecnici industriali sono compagni della nostra vita quotidiana, essendo utilizzati pressoché in tutti i processi industriali. Gran parte degli oggetti e dei servizi che utilizziamo tutti i giorni sono stati prodotti con l’aiuto dei gas.

Ricavati dall’atmosfera attraverso processi fisici o recuperati da cicli di produzione, con una notevole ottimizzazione delle risorse, i Gas Tecnici industriali sono forniti, a seconda delle caratteristiche di impiego e delle quantità richieste, in fase gassosa (in bombola o gasdotto) o in fase liquida (liquidi criogenici in serbatoio), e con diversi gradi di purezza.